Il Programma della XXIII edizione del Premio letterario Energheia 2017, che si svolgerà dal 7 al 18 settembre 2017. Sono previsti, a partire da giovedì 7 e venerdì 8 settembre, nel Cinema Il Piccolo | Ore 18:30 | 20:30 la proiezione di PIIGS. La realtà contro i dogmi dell’austerity. Seguirà un dibattito con Federico Greco, regista del film, Giuseppe De Marzo, dell'Associazione Libera, Eustachio Nicoletti, segretario provinciale CGIL.

Sabato 9 settembre, nel Museo “D. Ridola" dalle 19, si parlerà di Rivoluzione russa: parole e colori, incontro con il Professore Marco Caratozzolo del Dipartimento di Lettere, lingue, arti. Italianistica e culture comparate, Università di Bari.

Dopo le mostre del 10 (“1977-2017 da Radio Alice a Youtube” dagli indiani metropolitani ai nativi digitali) e l'incontro dedicato a Italo Calvino di lunedì 11 settembre (presso la Galleria Arti visive, Via Beccherie, 41 dalle 20:00): Ti racconto un libro: Dalla viva voce. Italo Calvino e il suo viaggio tra le fiabe italiane, a cura di Agnese Dell’Acqua, sarà il turno di Tommaso Fiore - intellettuale meridionalista, a cura del Prof. Giuseppe D’Ambrosio, il 12 settembre. 

Il 13 presso la Fondazione Monacelle alle 21: Onde lunghe, la musica raccontata tra "Il Jazz esclusivo, il jazz è morto. Il rock inclusivo, il rock resiste. Chi salverà il jazz? Chi preserverà il rock?" con Angelo Guida e Michele Morelli, proporrà non critiche o invocazioni, solo una visione di valori che il Jazz e il Rock portano con sé.

Oltre agli incontri con i muralisti messicani (giovedì 14, presso il Museo Ridola) e il confronto tra gli autori Martino Lo Cascio e Elisabetta Jankovic (venerdì 15 nello stesso museo) saranno proiettati i cortometraggi La cerbottana La luna nella lanterna, vincitore del Premio Energheia Cinema 2016.

Laboratori, incontri dedicati alla memoria storica e altre iniziative faranno da preludio all'evento centrale di sabato 16 settembre quando, alle 20, nel Museo Ridola sarà consegnato il Premio Energheia, XXIII edizione con la presentazione dell'antologia:I RACCONTI DI ENERGHEIA XXII, raccolta dei racconti finalisti del Premio. 

Saranno poi presentati il Premio Energheia Spagna 2017, Palestina, Francia, Libano (alla presenza di Cristina Foti, presidente della Società Dante Alighieri - Tripoli). E poi sarà il turno del Premio Energheia Ungheria 2017 e Israele. Saranno presenti i vincitori. 

Domenica 17, nel Museo Ridola dalle 19 sarà possibile incontrare la scrittrice Tiziana D’Oppido e - alle 20.30, nel Giardino Museo Ridola - vedere l'anteprima TIME ZONES 2017, con il concerto del compositore e liutista olandese: Jozef van Wissem a cura di Time Zones e Polo Museale di Basilicata. La conclusione degli incontri sarà lunedì 18 settembre presso la Mediateca "T. Stigliani" dove, alle 19, in collaborazione con CGIL Matera, si parlerà di "Il ruolo della Biblioteca Pubblica nei processi della Capitale Europea".

Informazioni: www.energheia.org