Canterò finché avrò qualcosa da dire e quando nessuno vorrà più ascoltarmi bene, canterò soltanto in bagno facendomi la barba ma potrò continuare a guardarmi nello specchio senza avvertire disprezzo per quello che vedo”  (Luigi Tenco)
 
Armando Corsi e Roberta Alloisio presentano sabato 7 gennaio a Genova in anteprima nazionale ‘Luigi’ un concerto e un cd tutto dedicato all’opera del grande cantautore piemontese. 
La Città di Genova ricorderà il genio di Luigi Tenco, a 50 anni dalla sua scomparsa, presso il Teatro della Tosse. Alle 15.00 nel Foyer è prevista la presentazione mostra, alle 18.30 l'incontro con Renato Tortarolo, mentre alle 20.30 ci sarà il concerto in Sala Trionfo con Armando Corsi e Roberta Alloisio.
 
Un nuovo progetto discografico per due esponenti tra i più conosciuti nel panorama musicale ligure: Roberta Alloisio, da anni indicata come la voce femminile di Genova, forte di un intenso percorso a cavallo tra teatro e canzone che l’ha portata nel 2011 a vincere la Targa Tenco come miglior interprete e a collaborare poi con Luis Bacalov per il suo ‘Xena Tango’; Armando Corsi, virtuoso chitarrista conosciuto per il suo talento e le sue collaborazioni artistiche (tra gli altri Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Paco de Lucia), Targa Tenco ‘I suoni della canzone’ nel 2015.
“Affrontare il repertorio di Luigi Tenco è la sola cosa che potessi fare dopo aver ricevuto un premio a lui dedicato” dice Roberta “da quel momento non è passato giorno in cui non mi sia domandata se quel premio fosse meritato e perché. Non c’era forse altro modo per sciogliere il mistero se non affrontarne l’opera con un grande musicista come Armando Corsi”.
Nasce così ‘Luigi’ registrato in cinque giorni, praticamente senza prove e con grande passione, con il sostegno affettuoso e la collaborazione della famiglia Tenco.
Il cd contiene anche un particolare omaggio che Giorgio Gaber dedicò all’amico negli anni ’80, cantato dalla moglie Ombretta Colli in una produzione teatrale, nell’ arrangiamento di Franco Battiato e mai riproposto.
Un appuntamento importante per Genova e il Teatro della Tosse, ricco di ospiti e personalità, tutto dedicato alla figura e all’opera di Luigi Tenco a 50 anni dalla sua scomparsa, avvenuta il 27 gennaio 1967.
 
La mostra
A partire dalle 15,00 nel Foyer della Trionfo sarà possibile visitare una piccola esposizione, ci sarà la macchina da scrivere con cui Luigi scriveva i suoi testi, il sax che lo ha accompagnato in tante performance , anche televisive, e numerosi oggetti legati alla sua avventura artistica; spartiti, foto, locandine, rare edizioni dei suoi dischi e i premi vinti nella sua carriera. La chitarra sarà simbolicamente sul palco, accanto ad Armando Corsi, durante il concerto. Il tutto per gentile concessione della famiglia Tenco e di Sandro Amicone, che per noi ha scelto le migliori rarità della sua collezione privata.
 
IL CD – le canzoni
Mi sono innamorato di te | Ah l’amore, l’amore | Se sapessi come fai | La ballata del Marinaio | Un giorno dopo l’altro | Il tempo passò | Io sì | Un’ultima carezza | Angela | Vedrai vedrai | Ti ricorderai | Ho capito che ti amo | Ciao amore ciao | Luigi e gli americani
 
La produzione
Produzione artistica Roberta Alloisio, Armando Corsi, Raffaele Abbate                                                                              
Voce di Roberta Alloisio, chitarra classica di Armando Corsi      
Registrato e mixato da Raffaele Abbate   negli studi della OrangeHomeRecords, Leivi (GE)
 Produzione esecutiva Raffaele Abbate
 
per informazioni www.visitgenoa.it
 
 
Armando Corsi e Roberta Alloisio