Settimana della Lingua Italiana

Nata nel 2001, la Settimana della Lingua Italiana nel mondo unisce tutti coloro che intendono celebrare la nostra lingua nazionale, sotto le sue varie sfaccettature, con iniziative creative e di festa. Nella sua organizzazione svolgono un ruolo centrale gli Istituti Italiani di Cultura, i Consolati italiani, le cattedre di Romanistica e Italianistica delle varie Università mondiali, i Comitati della Società Dante Alighieri e le associazioni degli italiani residenti all'estero. La settimana si svolge annualmente sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

L'11 ottobre 2015, Biblioteche e Archivi aprono al pubblico per una giornata dedicata a conoscere i luoghi storici della memoria ed il patrimonio

Il vincitore verrà reso noto giovedì 8 ottobre. Secondo il prestigioso "Literary Saloon" le quotazioni di Elena Ferrante sarebbero in risalita.

#dantemania

#dantemania

750 anni di Dante

Dante ha 750 anni, ma noi continuiamo a leggerlo e ci prepariamo, con #Dantemania, alle celebrazioni dantesche del 2021. Inizia nel 2015 il conto alla rovescia per i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, uno dei poeti italiani più studiati e amati #italofonia

In primo piano:

ArtWireless

bannerAW

La cultura viaggia senza fili

Progetto online di informazione per l'arte, idea di cultura che viaggia senza fili e prodotto utile al sistema museale pubblico e privato, agli studiosi, ai collezionisti, agli artisti, ai galleristi e a tutti gli amanti della cultura desiderosi di conoscere ciò che accade nel mondo dell'arte.

In primo piano:

I Parchi Letterari®

logoParchiLetterari

Scopri i Parchi Letterari® Italiani

Accade a volte di sognare tra le pagine di un libro; ma che ne direste se ad avvolgersi attorno a voi fosse un intero Parco Letterario? Scopri i nostri percorsi ed itinerari attraverso i luoghi di vita e di ispirazione dei grandi scrittori di tutti i tempi.

In primo piano:

Comitato della settimana

L'intervista

Paolo Cognetti

Il voto della Società Dante Alighieri per l’edizione 2017 del Premio Strega va a Paolo Cognetti, autore del libro Le otto montagne (Einaudi). Lo scrittore è stato il più votato dai circoli di lettura promossi nei Comitati della Dante. Guarda l'intervista