Una #Dantemania si è diffusa in tutto il mondo, in un certo senso oltre, nel 750° anniversario dalla nascita di Dante Alighieri. Ha ispirato, tra l'altro, suggestivi eventi legati al cielo e alla terra, anche nella "dantesca" Toscana.

"Il libro e il mercato editoriale: nuove forme e nuove strategie" è un appuntamento di grande rilevanza per il settore editoriale, lontano dalle concitate fiere, dedicato a una riflessione approfondita sulle dinamiche in corso e su quelle future. Ad ospitare l’evento di questa mattina è la Sala degli Atti parlamentari della Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini", e proprio il Presidente del Senato, Pietro Grasso, ne ha inaugurato i lavori.

Torna alla luce, dopo un delicato restauro durato un anno e mezzo, il Battistero di Firenze.  Il prossimo 24 ottobre sarà definitivamente liberato dai ponteggi e pronto alla fruizioni

#dantemania

#dantemania

750 anni di Dante

Dante ha 750 anni, ma noi continuiamo a leggerlo e ci prepariamo, con #Dantemania, alle celebrazioni dantesche del 2021. Inizia nel 2015 il conto alla rovescia per i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, uno dei poeti italiani più studiati e amati #italofonia

In primo piano:

ArtWireless

bannerAW

La cultura viaggia senza fili

Progetto online di informazione per l'arte, idea di cultura che viaggia senza fili e prodotto utile al sistema museale pubblico e privato, agli studiosi, ai collezionisti, agli artisti, ai galleristi e a tutti gli amanti della cultura desiderosi di conoscere ciò che accade nel mondo dell'arte.

In primo piano:

I Parchi Letterari®

logoParchiLetterari

Scopri i Parchi Letterari® Italiani

Accade a volte di sognare tra le pagine di un libro; ma che ne direste se ad avvolgersi attorno a voi fosse un intero Parco Letterario? Scopri i nostri percorsi ed itinerari attraverso i luoghi di vita e di ispirazione dei grandi scrittori di tutti i tempi.

In primo piano:

Comitato della settimana

L'intervista

Paolo Cognetti

Il voto della Società Dante Alighieri per l’edizione 2017 del Premio Strega va a Paolo Cognetti, autore del libro Le otto montagne (Einaudi). Lo scrittore è stato il più votato dai circoli di lettura promossi nei Comitati della Dante. Guarda l'intervista